Profumi preziosi in villa

Ecco le foto delle due giornate in Villa Pojana dove Leonardo Opali, Frances Middendorf e Anna Boothe hanno presentato le loro opere che unite in un unica mostra hanno costituito una unica opera polisensoriale, dove è stato possibile immergersi nelle ambientazioni di due ville Venete annusando l'atmosfera e guardando le rappresentazioni grafiche nonchè le sculture di vetro dei flaconi. Si parla di profumi preziosi perchè essi sono abbinati a disegni e venduti in soli 10 esemplari a un prezzo importante. Nelle foto la Sala degli Imperatori nella villa palladiana di Pojana, tra le meglio conservate specie per i numerosi affreschi presenti in molte sale, la presentazione delle opere e l'aperitivo Gusto Olfattivo.

L'indomani si è dedicata la giornata a workshop dove sono stati ricostruiti alcuni profumi antichi e dove si è provato assieme a ricostruire "Bonifacio Pojana" il profumo dedicato al guerriero che premiato da Venezia per meriti militari, si ritira in campagna e diventa contadino, allevatore e commerciante commissionando al Palladio la sua dimora. 

Per comporre il profumo che descrive il potente personaggio, tra i tanti materiali nobili, si sono usati dei macerati prodotti in 9 mesi di successive macerazioni, filtrature e sbiancamenti con un risultato di grande naturalezza ma di non ripetibilità, quindi 10 esemplari impossibili da replicare, decisamente dei profumi preziosi 

 

Cliccando su Accetto, acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi