Profumo di nicchia a Sydney

Ecco la storia di un nuovo profumo di nicchia italiano nato a Sydney:

Creare un profumo di nicchia in Australia non è una cosa facile perchè non esiste la possibilità di reperire i componenti tipici dei profumi di nicchia capaci di dare al profumo la durata e la profondità tipica del profumo di qualità europeo ma per contro in Australia ci sono materiali inusuali che in Europa sono introvabili e i profumieri europei non sono abituati a maneggiarli.

La Buck Grooming è una azienda di tendenza che ha sede nel quartiere degli artisti New Town presso Sydney e che già si occupa di produrre e distribuire dei prodotti di skincare per uomo, nel realizzare la divisione Buck Fragrance, ha interpellato Leonardo Opali per delle serie numerate di profumo ad alto valore.

L'idea iniziale di Leonardo Opali era quella di portare il Made in Italy in Australia, però poi in 5 settimane di permanenza in Australia, visitando giardini botanici e barber shop di città come Sydney, Camberra,  Melbourne, Newcastle, vagando nella foresta pluviale delle Blu Montain e dopo migliaia di kilometri sulla costa, Leonardo Opali si è innamorato di alcune note olfattive australiane tra le quali il Fire Thee, il Buddha Wood, le resine ambrate di piante come l'Eucaliptus Ghost, il Frangipane, ecc..ed è nata l'idea di vestire una solida base importante di gusto europeo con note olfattive tipiche australiane diverse per ogni stagione. Realizzate varie combinazioni si è proceduto in un brain storming di gruppo: di ogni profumazione si doveva riferire le emozioni che erano in grado di trasmettere, se fosse stato un colore, che colore sarebbe stato? Se fosse stato una città che città sarebbe stata? Ma soprattutto. "Se fosse stata una emozione, che emozione sarebbe stata?" Da questo brain storming il primo nato è stato "Libertà" una composizione che si distingue per note fresche e naturali di Elemi e Bergamotto e per un estratto di alghe marine dell'oceano, tutti materiali reperiti in Australia.

La sera stessa che è stato definito il primo profumo, ne è stata realizzata una copia che è stata testata a New Town, il quartiere di tendenza di Sydney durante l'Australian Day e subito sentendolo nell'aria, qualcuno ne è stato colpito: "Mmm che buono, sei tu che hai questo profumo? Che profumo è? " e la risposta fu: "Libertà" è in lingua italiana, ha l'accento sulla a, l'accento in Australia è sconosciuto tanto che lo studio grafico di Sydney ha chiesto chiarimenti , sembra una virgola ma è sopra la a, sarà l'unico profumo australiano con l'accento! 

 Il chiudere gli occhi e il sentire la "Libertà" è più importante del riconoscere le note della piramide olfattiva, per gli amanti di tali dati possiamo dire che è un profumo esperidato, speziato con note di testa di Bergamotto, Lime australiano, Elemi e Coriandolo, un cuore di Chiodi di garofano, incenso, noce moscata e un fondo di Sandalo Nativo Australiano, Ambra e Patchouly