Storie di arte e profumi

24-25 marzo 2018 a Villa Trissino (Cornedo Vicentino) si replicano le storie d’arte e profumi di Frances Middendorf e Leonardo Opali presentate a New York del 20 e 21 gennaio 2018 presso Tambaran Gallery a Manhattan :

Leonardo Opali non è nuovo a opere polisensoriali, è lui che ha realizzato il profumo Fatigue per la mostra dell’Architetto Gaetano Pesce al Museo del 900 a Firenze (nella foto con il curatore della mostra Vittorio Sgarbi e con il Sindaco Dario Nardella). Ma l’evento di Villa Trissino vuol essere il suo personale omaggio a due persone speciali della sua giovinezza: i suoi amati insegnanti di disegno e di musica che furono padre e madre dell’attuale Sindaco di Cornedo, Martino Angiolo Montagna e in nome di questi bei ricordi è stato molto onorato dell’invito nell’ambito dei festeggiamenti della fine dei restauri della Villa che costituirà l’anima culturale per tutti i cittadini con biblioteca civica, sale congressi, sale di studio e quant’altro.

5 saranno le storie di arte e profumi concomitanti che si succederanno nei 2 giorni:

1) Sabato: La presentazione dei lavori dei due artisti che costituiscono opere polisensoriali molto coinvolgenti, immaginiamo di avere dei disegni in bianco e nero e di poter colorarli noi a nostro piacere, ogni opera diverrebbe diversa a seconda della persona che la dovesse guardare. Anche nella mostra della newyorkese Frances Middendorf e del vicentino Leonardo Opali le opere sono in bianco e nero ma il colore viene dato da atmosfere olfattive presenti davanti ad ogni quadro e il vissuto olfattivo di ogni persona è in grado di trasformare in esemplari unici ogni ambientazione. Arte e profumi quindi, non è solo un quadro con davanti un profumo artistico ma un’opera completa nata nel medesimo istante dalla sinergia di due artisti .

 

2) Sabato: La presentazione del progetto Passion of Palladio che ha portato le Ville Venete in America attraverso le opere dei due artisti e della ambientazione storica a cura dell’Avv.Luca Azzano Cantarutti storico della cultura veneziana, il progetto nato a suo tempo con il patrocinio della Confcommercio Vicenza e dell’Istituto Regionale Delle Ville Venete (IRVV), ad ogni anno aggiunge alla collezione una villa, al momento le ville raffigurate polisensorialmente sono Villa Venier Contarini, sede dell’IRVV, Villa Pojana e Villa Cornaro. La prossima villa che si aggiungerà alla collezione sarà appunto Villa Trissino.

 

3) Domenica: La realizzazione di 3 workshop di composizione olfattiva in scala crescente di difficoltà, un vero percorso che potrà portare un principiante a conoscere i primi rudimenti e i pregiati materiali antichi e poi via via a conoscere tecniche moderne e materiali moderni fino a comporre una propria versione del profumo che possa rappresentare Villa Trissino alla prossima mostra di New York e che potrà ispirare la pittrice Frances Middendorf nel raffigurare la villa, grazie al contributo della popolazione di Cornedo nascerà un’opera polisensoriale. E’ indispensabile preiscriversi e ancor prima di aprire le iscrizioni, ci sono iscritti danesi, americani e russi. Nel collaudato staff infatti ci sono interpreti in lingua inglese e russa e la manifestazione ha un richiamo di appassionati da tutta Italia.

 

4) Domenica: Dall’Aromaterapia all’arte. Conferenza sul “Progetto Lessinia” di recupero della comunità rurale montana grazie alla coltivazione e la distillazione di oli essenziali con Martin Hawlik e poi Workshop di disegno con gli oli essenziali con Frances Middendorf dove si impareranno gli abbinamenti degli oli profumati con i colori primari con l’obbiettivo di dare una quarta dimensione alle opere pittoriche

5) Domenica sera: Presentazione dei profumi e dei disegni realizzati e premiazione della realizzazione profumata che più rappresenta la villa la cui formula sarà di proprietà comunale, il profumo non potrà essere messo in vendita ma sarà patrimonio di Cornedo e farà da ispirazione nella realizzazione della futura opera polisensoriale che si aggiungerà alla collezione “Passion of Palladio”

INFO E PRENOTAZIONI: mail Carmen Gasparini cspsarpi@libero.it – cell Leonardo Opali 328 309 7999 www.taf-fragranzeartigianali.com

 

 

P r o g r a m m a delle storie d’arte e profumi:

24-25 MARZO 2018
VILLA TRISSINO
Piazza Aldo Moro,16 – Cornedo Vicentino (VI)

SABATO 24 MARZO
ore 17:30 Accoglienza in Villa
ore 18:00 “Art of Scent” e “Passion of Palladio”
Indirizzo di saluto del Sindaco Martino Montagna Presentazione delle opere “Art of Scent” e “Passion of Palladio” e realizzate dall’incontro creativo di Leonardo Opali e Frances Middendorf.
Presentazione del Concorso “PROFUMO DI CORNEDO” che andrà a rappresentare il disegno di Villa Trissino alla prossima mostra allaTambaran Art Gallery di New York e sarà patrimonio esclusivo del Comune di Cornedo Vicentino
ore 19:00 Le Ville Venete: cuore del nostro Popolo L’Avv. Luca Azzano Cantarutti ci guida in un viaggio nella Venezia di terraferma tra Architettura, Arcadia ed Esoterismo

ore 20:30 Connubio di Sapori Antichi
A cena con le Confraternite della CORNIOLA e del CLINTO Andremo a riscoprire tradizioni e sapori del passato attraverso il simbolo di una comunità ed una rarità proibita
EVENTO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SU PRENOTAZIONE:
contattare Confraternita della Corniola Sig. Germano Fontebasso 3471436848 la cena si terrà presso: Enoteca La Corte – Via Volta, 2 – Cornedo Vicentino (VI)

VUOI IMPARARE L’ABC DEL PROFUMO E CONCORRERE A FAR NASCERE IL “PROFUMO DI CORNEDO”?
DIVENTA PROFUMIERE PER UN GIORNO con LEONARDO OPALI
Il 25 marzo con 3 workshop avrai l’opportunità di realizzare la tua versione del “Profumo di Cornedo” e di partecipare al concorso a premi.
Una giuria selezionata incoronerà la miglior realizzazione che rappresenterà Villa Trissino, soggetto scelto dalla pittrice Frances Middendorf, e quindi Cornedo Vicentino nella mostra d’Arte “Passion of Palladio” prossimamente a New York e la cui formula diventerà di proprietà dell’Amministrazione Comunale.
Ogni partecipante sarà guidato dal Profumiere Leonardo Opali e dalle sue assistenti, Giulia e Carmela, all’alchimia di materiali preziosi seguendo formule di massima.
E’ un evento culturale e non commerciale e perciò, grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale, ogni partecipante contribuirà all’iscrizione solo con le spese del flacone, del profumo e del materiale didattico che resterà tutto di sua proprietà.
Al vincitore verrà consegnato un premio a tema del valore di €180,00
E’ obbligatoria la preiscrizione: disponibilità massima 24 posti
Per info e prenotazione contattare: Mobile: Leonardo Opali 328 309 79 99 – Mail smell@taf-fragranzeartigianali.com

DOMENICA 25 MARZO
ore 9:00 Registrazione Partecipanti
ore 10:00 Crea il tuo primo profumo con Leonardo Opali
(principianti) – Ispirato alla Duchessa A. Orsini di Nerola
Avviamento pratico alla composizione olfattiva attraverso la combinazione di materiali diversi tra loro e l’utilizzo della tecnica del raddoppio con materiali antichi e naturali imparando così ad usare le note di testa, le note fiorite, le note di fondo nonché fissatori e conservanti
ore 11:30 Crea il tuo profumo con materiali moderni
con Leonardo Opali – (media difficoltà)
Le note vanigliate tra natura e chimica. Comprenderemo come è composto un profumo moderno ed ciascuno proverà a realizzare la propria versione
ore 13:00 Pausa Pranzo libera
ore 14:00 Gli Olii Essenziali preziosi alleati con Martin Hawlik
Officina Lessinia – Gadoi nata come progetto di recupero della ruralità della comunità montana attraverso la coltivazione di erbe officinali, ora promuove la cultura dell’aromaterapia: come vengono ottenuti gli olii, quali ne siano le possibili applicazioni ma anche le controindicazioni e le avvertenze sul loro utilizzo
ore 15:00 Crea il “Profumo di Cornedo” con Leonardo Opali
(riservato a chi ha partecipato ai due workshop precedenti) I partecipanti verranno guidati alla realizzazione di un profumo che possa rappresentare Cornedo e che sarà l’ispirazione per la realizzazione dell’opera pittorica di Frances Middendorf
ore 15:00 Dipingere il Profumo con Frances Middendorf
Impareremo a miscelare i pigmenti con le essenze, “Uno aiuta l’Altro”, attraverso il parallelismo dei sensi: nuovi spunti per dipingere attraverso l’abbinamento delle essenze ai colori primari
ore 17:30 Valutazione delle realizzazioni profumate a cura di Martino Cerizza, noto compositore di fragranze
ore 18:00 “Profumo di Cornedo” premiazione del concorso
e presentazione opere del workshop di pittura Tutti i workshop sono su prenotazione ed a numero chiuso
Per info e prenotazioni: Carmen Gasparini cspsarpi@libero.it – Leonardo Opali 328 309 79 99

SI RINGRAZIANO
Amministrazione Comunale di Cornedo Vicentino
Confraternita della Corniola
Confraternita del Clinto
Luca Azzano Cantarutti, Centro Studi Politici, Culturali e Sociali Paolo Sarpi
Martin Hawlik, Offina Lessinia – Gadoi
Martino Cerizza, Compositore di fragranze
Giulia Costa, Assistente formulazioni e interprete lingua inglese
Carmela Sidibe, Assistente artistica e interprete lingua russa
Alessandra Cortiana, Assistente tecnico
Giampaolo Ponzio, Fotografo ufficiale
Carmen Gasparini, Centro Studi Politici, Culturali e Sociali Paolo Sarpi – organizzazione