Il Profumo su misura diventa una lezione di vita

Inizialmente era un profumo su misura ma ora è una lezione di vita che consiglio di leggere a tutti

Ho appuntamento a Roma in una suite di un Hotel per realizzare un profumo su misura per una persona straniera importante in regime di alta privacy

A guardare il test psicologico, sono preoccupato: la cliente è una persona molto esigente, pretende molto da se e dagli altri, un giudice critico, una eterna perfezionista, so già che quando il profumo sarà finito dirà: “mi piace…ma ci manca ancora qualcosa” e come se non bastasse ha una cultura molto diversa da quella europea.

Io voglio sempre dare il massimo e questa è una condizione di soggezione che mi fa lavorare male, con apprensione. Studio meglio il test e elaboro alcune proposte: riuscirò ad accontentare una persona così esigente?

Per realizzare il suo profumo su misura, cercherò di ispirarmi al suo profumo preferito di Kilian per non sbagliare? Mi concentrerò sul carattere? Mi farò condurre? Cercherò di tenere in pugno la situazione e imporre la mia idea di profumo?… Tanti sono i dubbi…

Arriva il grande giorno, apprendo che la cliente è un magistrato della pubblica accusa e secondo Forbes, appartiene ad una delle famiglie più potenti della terra…..e già mi tremano le gambe, vedo che è anche giovane, è vestita sobria ma ben curata.

Inizio a discutere il suo profumo su misura: Con l’aiuto delle due fidate interpreti che sanno bene come mi muovo, inizio a esporre il profilo, nella speranza di avere indovinato e nella speranza che le sorelle presenti possano confermare quello che ho intuito del cliente.

E’ una persona molto altruista, che coccola tutti, si comporta come la mamma che tutti vorremmo avere, se però qualcuno le rifiuta un favore, in lei cova una rabbia che il suo secondo carattere sa tenere dentro e frenare. Il suo secondo carattere è la persona precisa, netta, “bianco o nero” dice lei, è una persona severa con se stessa e con gli altri, che giudica e che tiene dentro la rabbia per ogni piccola sconfitta e ciò la rende ancora più inflessibile.

Ora per realizzare il suo profumo su misura, devo analizzare assieme i suoi punti deboli e devo sperare che lei li ammetta:

In realtà lei è severissima con se stessa perché è convinta che per meritare l’amore dei genitori spesso assenti, deve per forza fare qualcosa di eccezionale per il mondo e così invece di godersi una vita agiata, ha insistito per studiare e ce la ha messa tutta come ce la mette tutta nel suo lavoro di giudice ma ce la mette tutta anche in casa con le sorelle più giovani, una vita sotto pressione per un carattere che secondo le varie pubblicazioni a riguardo, si può riequilibrare solo se riesce ad alternare momenti di relax gioiosi.

La cliente arrossisce e ammette tutto, le sorelle più piccole sono senza parole, ora la hanno capita meglio e la sapranno aiutare.

Ora proviamo a progettare assieme un profumo su misura  per lei, che la faccia sentire in relax per farla riequilibrare e ridimensionare la sua inflessibilità.

Dopo varie prove, la cliente decide di intraprendere la strada della Plumeria, il fiore hawaiano che profuma spiagge famose come la mia cara Bondi Beach di Sydney, su una base di iris, mettiamo il distillato e l’assoluta di Plumeria assieme per dare più verticalità, aggiungiamo ambre leggere e delicate e poi ci fermiamo per progettare il primo impatto. Potendo usare materiali naturali, io parto dall’uso aromaterapico dei materiali e alla fine il Bergamotto del consorzio di Reggio Calabria è quello che più appassiona la cliente, sente già da subito l’effetto antistress e rilassante, il benessere che dal 1500 le dame di tutto il mondo riferiscono di provare.

Siamo alla fine, appena abbiamo dosato alla perfezione il bergamotto, il suo profumo su misura sarebbe finito e arriva la frase del perfezionista che temevo: “ottimo, mi piace proprio ….ma forse manca qualcosa”

Ero pronto a ciò e avevo in serbo un’ambra frizzante verticale potentissima diluita per l’occasione al 10%

3 gocce e il sorriso che le illumina lo sguardo mi fa capire che ce l’ho fatta!!!

Il suo profumo su misura è nato e la farà star bene.

Mi alzo e saluto: Benvenuta in Italia, spruzzati il tuo profumo, rilassati, sii più tollerante con te stessa; sorelline, vogliatele bene anche quando la vedete dura, fatela stare allegra, fatela sentire amata ed avrete la miglior sorella del mondo.

Straccio la scheda del test in loro presenza e ciò spero mi possa aiutare a uscire da lei, dalle sue paure, dalle sue incertezze, da ciò che un empatico come me si trova ad aver assorbito, mi giro e di nascosto mi asciugo una piccola lacrima.

Torno nel mio albergo e penso: “ringrazio la vita che oggi mi ha insegnato una cosa importantissima, lo immaginavo ma ne ho avuta la prova certa: la cosa più importante è l’amore e neanche un patrimonio di miliardi di dollari può sopperire al bisogno di sentirsi amato” Chi è il ricco? Chi è il povero? Senza il moltiplicatore “Amore” nulla ha un gran che di valore.

 

Foto di repertorio  relative ad un evento in Villa Cornaro con Paola Cielo (Cantine Cielo e Terra), è la allocation del filmato che spiega come si fa il profumo su misura, guardalo cliccando QUA

Cliccando su Accetto, acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi